7 modi per tenere lontano l’ictus dalla donna

By on maggio 9, 2013
sempresani-tenere-lontano-ictus

Il gentil sesso rischia di più, rispetto l’uomo, di incorrere in un ictus. Ecco 7 modi per tenerlo lontano!

Nonostante possa sembrare assurdo, prevenire l’ictus è possibile! Le donne sopra gli 80 anni sono coloro che rischiano il 20% in più, ma anche le più giovane possono incorrere in un ictus, soprattutto se sono fumatrici, usano un contraccettivo ormonale oppure soffrono di emicrania. La Women Stroke Association, che si preoccupa proprio di malattie cardio-cerebro-vascolari, ha mostrato alcune norme da seguire per evitare di incorrere in un ictus.

7 modi per salvare la propria salute dall’ictus

1 – Chi fuma incorre in un rischio maggiore di ben due volte di essere colpito da un ictus ischemico e quattro volte di più in un ictus emorragico. Quindi è meglio gettare le sigarette!

2 – Fare attività fisica non aiuta solo ad avere un ottimo peso forma, bensì è utile anche per la circolazione sanguigna, allontanando, così, anche il rischio di obesità. Al caso, può andare bene anche 30 minuti di camminata veloce al giorno.

3 – Un’alimentazione corretta è proprio ciò che ci vuole per mantenere il proprio organismo lontano dal pericolo di ictus. E’ consigliabile consumare frutta, verdura ed anche il cioccolato fondente che è ricco di flavonoidi ed antiossidanti utili per la salute del cuore.

4 – Soffrire di emicrania e l’assunzione della pillola anticoncezionale possono essere i fattori che portano ad una coagulazione del sangue, soprattutto se non vi è un medico a seguire il vostro stato di salute.

5 – L’obesità addominale, nel gentil sesso, è considerato un motivo in più di rischio d’ictus: infatti, sarà necessario tenere sotto controllo il girovita, soprattutto anche nel momento in cui si è in menopausa.

6 – Uno tra i principali fattori di rischi per l’ictus è l’ipertensione arteriosa: dopo i 50 anni questo disturbo è più comune nella donna, poiché si verifica come un’azione protettiva ormonale nei confronti della menopausa. Per prevenire l’ipertensione arteriosa, non dovrete far altro che avere un giusto stile di vita costituito da sport, niente fumo e dieta equilibrata.

7 – La prevenzione prima di tutto! Tenere sotto controllo i fattori di rischio dell’ictus è sicuramente molto importante: proprio per questo, è necessario controllare il colesterolo nel sangue e la pressione arteriosa con visite periodiche. Altri esami importanti sono da effettuare guardando anche l’età e la propria famiglia; in tal caso, sarà il vostro medico a consigliarvi al meglio.

About Alessandra

Entusiasta della vita, amante dei bambini, con la passione per lo sport, i viaggi e la fotografia.

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply

Chiudi

La password ti verrà inviata via mail.

Inserisci Username o Email.
Riceverai via mail il link per cambiare la tua password.